venerdì 9 luglio 2010

È MORTO LELIO LUTTAZZI

Lelio Luttazzi con i Cetra

Alvise Guoro nel Fornaretto di Venezia della Biblioteca di Studio Uno:




il critico nella Ballata del critico tv di Savona-Giacobetti (Teatro 10, 1964):


e la sua musica e le sue parole in uno dei capolavori dei Cetra (Music Land 1965):

2 commenti:

  1. Lelio è stato un immenso interprete della canzone italiana. Bravo, ironico, sapeva recitare, sapeva cantare, sapeva suonare, sapeva fare la spalla ai comici (ad esempio a Noschese in Doppia coppia). Ormai è difficilissmo trovare persone così.

    Ci mancherai, Lelio. 'Dio mulo!

    RispondiElimina

 
Web Analytics