sabato 28 agosto 2010

GLI INDIMENTICABILI CETRA

In questa triste quasi-ricorrenza, un piccolo assaggio della splendida autobiografia cetresca di Virgilio Savona, purtroppo praticamente introvabile (per la gente comune, ma non per Alan!); speriamo che queste poche pagine incuriosiscano molti e rendano più probabile una prossima ripubblicazione.
L'incontro tra Virgilio e Lucia...























4 commenti:

  1. fantastico... è dire poco!!!
    speriamo possiate continuare a pubblicare il diario di virgilio

    RispondiElimina
  2. siccome ho problemi con la linea magari vi errà più volte vorrei solo sapere chi sarebbe Bice menzionat a pagina 58 con cui virgilio si vedeva e pensava a un amore interminabile???

    RispondiElimina
  3. Cara Alicia, e chissà? Ormai è un ricordo perso nella notte dei tempi, si parla di vicende di più di 70 anni fa... E se non c'è il cognome nel diario di Virgilio, dove altro si potrebbe trovare?

    RispondiElimina
  4. su sorrisi è stata pubblicata un intervista di cia non dice molto ma una cosa ho trovato interessante.. "AMMETTO CHE LA SCINTILLA E' SCOCCATA SUBITO PER TUTTI E DUE"

    RispondiElimina

 
Web Analytics